Riciclo tappi di plastica

Riciclo tappi di plastica

Dopo che abbiamo visto come riutilizzare le bottiglie di plastica, oggi vediamo come si riciclano i tappi di plastica.

Il Riciclo dei tappi plastica: cosa sapere

I tappi delle bottiglie di plastica, quelli etichettati come PE o HDPE (polietilene ad alta densità), possono essere riciclati in diversi modi. Il polietilene, un materiale facilmente rilavorabile per creare nuovi prodotti, è utilizzato per produrre i tappi di plastica che usiamo per aprire e chiudere le nostre bottiglie. Diverse organizzazioni e associazioni hanno manifestato l’interesse ad acquistarli una volta utilizzati per dar loro nuova vita, poiché sono composti da un materiale che può essere facilmente riciclato.

I tappi di plastica sono incredibilmente dannosi per l’ambiente e per il nostro benessere, perché si disperdono ovunque e li troviamo regolarmente nei giardini, sulle spiagge e nell’acqua. Potremmo evitare questa grande quantità di rifiuti di plastica e il degrado ambientale smaltendoli correttamente o utilizzando la tecnica del riciclo creativo.

Guarda anche: Come riciclare i tappi di sughero

Tappi di plastica riciclo creativo: modi ingegnosi

Come si riciclano i tappi di plastica? Cosa posso fare con i tappi di plastica? Qui di seguito vediamo alcune idee creative su come trasformare i tappi di plastica in diversi oggetti, giochi fai da te per bambini, e decorazioni utili e divertenti.

  1. Una collana, un braccialetto o un portachiavi possono essere realizzati in pochi secondi unendo i tappi colorati con un filo o un nastro colorato;
  2. Inoltre, possiamo sfruttare l’adesività della plastica per rivestire vecchi mobili in modo fantasioso, combinando colori e forme. Attirerete sicuramente l’attenzione se proverete a sostituire i bottoni di una vecchia camicia o di un cappotto con dei tappi di plastica;
  3. Con i colori acrilici che avete in casa, potete trasformare i tappi in affascinanti coccinelle magnetiche per personalizzare il vostro frigorifero;
  4. Per un compleanno o una festa tra amici, potete realizzare dei colorati segnaposto a forma di fiore incollando tra loro dei tappi di plastica. Quando assemblate i tappi, ricordate di tagliare il bordo del petalo superiore in cui va inserito il cartoncino con il nome;
  5. Simpatici ed economici i tappi di plastica diventano timbri colorati per i più piccoli incollando alla base inserti di polistirolo e incidendoli con disegni di stelle, cuori o animali. Lasciate che i bambini usino lettere, forme ispirate alla natura, per creare qualsiasi cosa riescano a immaginare. Per finire, immergete una vecchia spugna nella vernice a tempera e lasciate che si scatenino;
  6. I tappi di plastica possono diventare una simpatica trottola, inserendo uno stuzzicandenti dandoglia una spinta per farlo girare;
  7. In un villaggio della Siberia, Olga Kostina ha abbellito le pareti di casa con trentamila tappi di colori e forme diverse;
  8. Per gli appassionati di pittura o di disegno, possono abbellire la propria casa realizando del splendidi dipinti con i tappi di plastica;
  9. Creare una fantastica lampada contemporanea con i tappi di plastica è semplice! Basta legare o incollare i tappi di plastica, inserendo la lampadina nel cubo;
  10. E’ possibile realizzare un cesto imbottito di tappi, incollando i tappi di plastica assieme a un rivestimento di ferro filato per mantenerli legati tra loro;
  11. Con i bambini più piccoli, si possono creare degli alberelli natalizi realizzati con tappi di plastica, da decorare a proprio piacimento.
Offerta
L'atelier del riciclo
  • Pham-Bouwens, Marie-Laurie (Autore)

Dove vanno buttati i tappi di plastica

Alla fine della giornata, ricordatevi di gettare i tappi delle bottiglie di plastica nell’apposito sacchetto, così come le etichette di carta delle bottiglie di plastica, che devono essere separate. È anche possibile raccogliere le bottiglie di plastica e i loro tappi in macchine automatiche permettendovi di guadagnare con una corretta raccolta differenziata.

In tal caso in ogni regione esistono delle Associazioni attive che si occupano di raccogliere tappi di plastica che vengono poi convertiti in oggetti di uso comune (le aziende che riciclano pagano il controvalore dei tappi permettendo alle associazioni di acquistare materiali come sedie a rotelle, coperte, kit di emergenza e altro).

A cosa serve la raccolta dei tappi di plastica

Basta dire che per produrre un chilogrammo di HDPE occorrono 1,75 chilogrammi di petrolio in termini di energia e materiale per rendersi conto di quanta energia e materiale si risparmierebbe riciclando i tappi di plastica usati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.