Riciclo creativo: arredare con i bancali! Ecco qualche idea…



Riciclo creativo: arredare con i bancali! Ecco qualche idea…

Il riciclo creativo rappresenta un modo particolarmente utile ed apprezzato. Negli ultimi anni, tale tecnica è diventata sempre più diffusa e praticata, soprattutto a causa della grave e diffusa crisi economica che colpisce attualmente la maggior parte delle famiglie. Infatti, creando nuovi oggetti e complementi d’arredo utilizzando la tecnica del riciclo, vi consentirà di risparmiare notevoli somme di denaro, inoltre rappresenta un buon modo per arredare il proprio appartamento. Per il riciclo creativo, possono essere utilizzati moltissimi materiali, tutti estremamente originali, quali ad esempio i bancali, i quali sono conosciuti maggiormente con la denominazione di pallet.

riciclo creativo

Loading...

L’utilizzo dei bancali è dunque un modo economico ed innovativo per arredare la vostra casa e con essi si può realizzare di tutto per il bagno, la cucina, la camera da letto, ma anche per creare strutture come librerie e persino scale di accesso ai piani superiori o ad un soppalco. I bancali, hanno la forma di una griglia, e una volta che ne siete entrati in possesso, per prima cosa bisogna rimuovere la vernice che li colora, perché è doveroso aggiungere che spesso è nociva.

riciclo creativo

Per quanto riguarda il bagno, si possono posare in verticale per realizzare delle ante al di sotto del lavabo o della tolette. In cucina, i bancali si possono utilizzare come ripiano dell’angolo cottura, come ante di credenze, oppure come scaffalature soprattutto in ambienti rustici per esporre delle pentole in rame. La zona soggiorno, può essere arricchita con strutture realizzate con i bancali; infatti, se ne prendono due che in genere misurano 100×100 centimetri, e si possono realizzare dei divanetti, a cui basta aggiungere quattro piedi per la seduta, per poi collegare con viti a legno la testiera, e infine abbellire il tutto con materassini e cuscini.

riciclo creativo

La camera da letto infine può essere arredata utilizzandoli sia come ante di armadi a muro che per testiere del letto e non solo; infatti, se vengono posati quattro di cui due sovrapposti, si può raggiungere una lunghezza di 200×110 centimetri equivalenti ad un letto di una piazza e mezza, su cui è sufficiente apporre in materasso per poi completare il letto con i bancali, aggiungendo la testiera. Infine i bancali si possono utilizzare per fare recinzioni a giardini ed aiuole o cancellettidi accesso alla casa, il tutto posizionandoli in verticale uno accanto all’altro e fissandoli tra loro con chiodi, colla oppure viti a legno.

Tratto da: Faidatemania.pianetadonna

Loading...

Loading...

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


MENU