Ecco come riciclare delle vecchie sedie in modo creativo

Ecco come riciclare delle vecchie sedie in modo creativo

Capita spesso che all’interno della casa si hanno delle sedie molto usurate e poco gradevoli all’occhio della persona. Ci sono dei modi per riciclare per creare nuovi oggetti e rinnovare l’arredo della casa.

Le sedie vecchie possono avere diverse vite, i nostri nonni non si sarebbero mai sognati di buttare una sedia solo perché vecchia, e anche noi infatti vogliamo portare alla vostra conoscenza i vari modi che avete per sistemare le sedie e renderle dei completi elementi d’arredo casalingo anche di valore in base al trattamento che intendiamo dare nel momento che decidiamo di riciclare una vecchia sedia.

In questo articolo troverai delle soluzioni originali per trasformare le vecchie sedie e ottenere nuovi elementi per dare un tocco di originalità per la casa. Scopriamoli insieme nel dettaglio.

Perché è importante riciclare

L’azione del riciclo è una delle attività più importanti per mantenere in buona salute il nostro pianeta che al giorno d’oggi è necessaria la collaborazione di tutti. Queste potrebbero essere delle pratiche molto semplice e utili anche per noi stessi.

Libera la tua fantasia e dai un tocco di originalità per un riciclo creativo. Vecchi arredi come sedie, tavoli e poltrone potrebbero ottenere una nuova vita diventando protagonisti di un arredo moderno della casa.

Il riciclo è un’attività economica ed ecosostenibile in modo tale da evitare viaggi in discarica e permette di risparmiare una bella somma di denaro. Ottenere un nuovo arredo gratuitamente fa comunque sempre piacere.

Ovviamente molte volte nel caso di sedie di plastica pre-stampata è molto difficile riciclare in modo creativo, in questo caso vi consigliamo però di occuparvi del corretto smaltimento di essa, evitiamo di alimentare i rifiuti che troviamo a fianco delle nostre strade.

Mentre se avete una sedia in legno o in vimini, il mix che potremmo creare può renderla di un valore ancora maggiore, un vero elemento di arredo creato con una sedia che magari non volevamo/potevamo più utilizzare.

Attenzione:

Quando lavoriamo il legno, dobbiamo sempre ricordarci che ci può essere la presenza dei tarli del legno, quindi prima di iniziare a lavorare su questi elementi, vi consigliamo di fare una ispezione approfondita alla sedia per cercare dei buchini minuscoli dove i tarli entrano, ma nel caso ci fosse anche il minimo dubbio, il mio consiglio è quello di procedere ad un trattamento anti tarli preventivo in modo da non doverlo fare una volta applicato il colore e finito l’elemento.

Per procedere alla eliminazione dei tarli potete comprare questi prodotti che vi consiglio.

[amazon box = “B01DTB69J2”]

[amazon box = “B0179XZE5G”]

Riverniciare le vecchie sedie

Ti sei stancato di vedere le sedie sempre dello stesso colore? Una soluzione economica è quella di riverniciarle nel modo in cui preferisci, evitando di acquistarne nuove. Avrai inoltre la possibilità di ideare nuovi colori.

Prova inizialmente un colore, decidi se procedere con altri colori facendo un mix e vedi come sarà il risultato finale.

Ovviamente per fare questo avrete bisogno di vernici adatte al trattamento del legno, ricordatevi che prima di pitturare il legno va trattato per fare in modo che il legno prenda la nuova vernice.

Per riverniciare in modo completo fate sempre attenzione alla zona dove effettuate questi lavori, la vernice è molto volatile e rischiare di dipingere anche la stanza dove state lavorando, cercate sempre di munirvi di teli da mettere sotto anche quelli mono uso in plastica vanno bene.

[amazon box = “B07TQ8SDVH”]

Tecnica del decoupage sulle vecchie sedie

Le tecnica del decoupage che diventa sempre più in tendenza in questo arco di tempo. Dai una seconda vita alle tue sedie rinnovando il colore con la carta di giornale, tessuti e parati. Per ottenere un risultato è necessario fare 4 passaggi fondamentali:

  • Taglia la parte o le figure della carta da parati o da giornale che desideri;
  • Incolla la carta sulla sedia di cui desideri riciclare;
  • Passa della colla vinilica per tutta la sedia;
  • Con un flatting effettua una decorazione brillante;
  • Tra un passo all’altro asciuga il tutto attentamente;

Ricicla le vecchie sedie creando nuovi oggetti

Se hai delle sedie che non sono più utilizzabili, non gettarle. Usale per creare nuovi oggetti di arredo. Come per esempio delle mensole. Per realizzare questo progetto ci vuole molta praticità.

Prendi un pezzo di carta vetrata e una sega per il legno e dai inizio alla trasformazione della sedia. Sega le gambe della sedia e rifinisci la parte di sotto con la carta vetrata. Potrai appenderle al muro e mettere degli oggetti al di sopra.

Trasformare la vecchia sedia in una panca

Se hai più sedie da riciclare (almeno due) vuoi metterle in fila realizzando una bella panca particolare. Fissa le sedie con dei chiodi e posiziona delle tavole di legno sopra le vecchie sedie.

Prendi la vernice in mano e dai inizio alla tua fantasia di decorazione. Inoltre aggiungi dei morbidi cuscini per stare comodo.

Trasforma una vecchia sedia in un’altalena

All’interno del tuo giardino o nel terrazzo hai un’altalena guasta?

Prendi una vecchia sedia e taglia le gambe. In pochissimi minuti hai il pezzo di ricambio per far tornare a giocare i tuoi figli.

Ovviamente cerca di rinforzare al meglio la seduta in modo che i bambini non riescano a scardinarla e creare situazioni di insicurezza. In questo caso visto l’esposizione della sedia all’esterno è obbligatorio trattare la sedia con vernice apposita per esterni, altrimenti nel giro di pochi mesi avremo il legno della sedia completamente marcio.

Progetta un comodino con una vecchia sedia

Se hai una coppia di sedie vecchie che non utilizzi più, puoi realizzare un comodino da mettere accanto al tuo letto della camera da letto. Posiziona al di sopra dei libri, delle lampade per rendere l’atmosfera ancora più originale.

Progetta un porta bevande con una vecchia sedia, ovviamente in questo caso dobbiamo valutare al meglio le dimensioni della sedia che vogliamo riciclare, altrimenti rischiamo di creare un porta bevande troppo grosso, ma se abbiamo una piccola sedia da riciclare, possiamo creare una vera chicca d’arredamento che possiamo portare con noi o tenere magari fuori con dentro le nostre bevande, basta mettere infatti all’interno una borsa termica ben camuffata per renderlo un elemento sia di design che un elemento utile nelle nostre cene estive.

Una vecchia sedia potrebbe trasformarsi in un comodo porta bevande per mantenere fresche le bibite all’interno inserendo del ghiaccio. Potrai organizzare i tuoi pic nic e barbecue.

riciclotutto2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *