Idee creative per riciclare delle vecchie pentole

Idee creative per riciclare delle vecchie pentole

Chi non ha una pentola usata o logorata in casa? Le pentole sono sicuramente un elemento che è presente in tutte le case e ogni anno si ha un naturale riciclo di questi prodotti con nuove pentole che entrano a far parte della nostra batteria.

Purtroppo le pentole sono oggetti che utilizziamo ogni giorno sia per pranzo che per cena. A forza di usarle si usurano al punto che non possono essere più utilizzate, ma quanta importanza ha fare un’azione di riciclo per le vecchie pentole?

Ogni famiglia in casa ha tanti di questi oggetti e non sa come utilizzarli, molti li gettano in mezzo ai rifiuti senza sapere cosa potrebbero ottenere con un riciclo. In questo articolo troverai delle idee per dare una seconda vita a questi oggetti.

Questo è sicuramente un articolo per chi ha una buona manualità e qualche attrezzo del mestiere, infatti per fare alcuni lavori elencati qui sotto avrete sicuramente bisogno di mola, pinze, carta levigatrice e una buona dimestichezza con le varie pitture.

Riciclare le pentole: come si fa

Ci vuole semplicemente un po’ di manualità e della fantasia. Unendo queste due cose è possibile delle idee realizzabili. Hai mai pensato che una pentole riciclata potesse diventare un portagioie o uno specchio?

Queste sono solamente alcune idee di quello che adesso ti metteremo a disposizione guidandoti su ogni passo.

Trasformare una padella in un orologio

Come detto all’inizio le padelle sono gli oggetti in cucina che più vengono usurati. Quando non si fa molta attenzione durante la preparazione dei pasti spesso si graffiano, lo sai che con una padella ridotta in questo stato puoi trasformarla in un orologio?

L’idea più semplice è quella di mettere degli adesivi a numeri in corrispondenza alle ore reali e con il trapano fare un foro al centro per inserire la parte meccanica delle lancette

Se sei pronto a realizzare qualcosa di più speciale invece, puoi decorare la padella con della vernice specifica e realizzare l’arte del decoupage.

La padella trasformata in orologio è sicuramente una delle modalità di riciclo più semplice, infatti dopo il trattamento basta bucare la padella con un trapano da banco e iniziare a decorare come meglio vogliamo.

Decorazioni fai da te

Le padelle possono costituire delle creazioni utili da mostrare ogni anno durante le feste, se le creiamo per Natale, ogni natale dopo una bella spolverata potremo avere la nostra decorazione utile ad ogni festa o sicuramente un regalo apprezzato da fare alle nostre amiche.

Durante le feste è sempre bello preparare qualcosa di particolare per sentire di più l’atmosfera di gioia. Come più speciali se le decorazioni provengono da utensili per la cucina?

Usa un vecchio stampo per ciambellone per creare una ghirlanda da appendere nelle pareti o alle porte. Oltre a questo avrai bisogno di una vernice colorata adatto per questo tipo di materiale, una spugnetta e un bel nastro dello stesso colore della vernice che utilizzerai.

Esistono anche gli stampi già colorati e se ne possiedi uno così hai fatto metà del lavoro. Puoi anche utilizzare la vernice a spray. Una volta che la vernice è asciutta puoi procedere con la decorazione che hai scelto in precedenza, ovviamente scegli una vernice adatta all’ambiente dove andrai a collocare la tua creazione.

Acquista o realizza una spugnetta a forma circolare e crea delle forme sull’oggetto. Otterrai dei pois molto allegri e colorati. Mentre aspetti che tutto si asciughi per bene, occupati del nastro. 

Esso e composto da tre parti: la prima è la striscia che va inserita nel buco dello stampo e va cucita nei due bordi all’esterno.

La seconda invece è un piccolo anello che ti servirà per appendere la ghirlanda e va cucita dietro il nastro principale.

La terza parte invece è composta da un bel fiocco che dovrai cucire davanti al nastro iniziale.

Niente di troppo difficile se vogliamo riciclare le nostre padelle in modo veloce e pratico, ovviamente non è una attività da svolgere con i vostri bambini ma possiamo sicuramente coinvolgerli in alcuni passaggi.

Utilizzare le teglie per appendere le piante

Le teglie da forno una volta troppo usurate possono essere riutilizzate in molti modi anche divertenti, non è una moda di anni fa ma venuta alla fama recentemente la possibilità di utilizzare le teglie per appendere le piante in casa e creare dei comodi vasi verticali per dare un tocco di green alla nostra abitazione.

Le piante possono contribuire a dare un aspetto meraviglioso alla casa e a tutto l’arredo, ma questo necessita di tante attenzioni. Fra tutte le idee che possono essere realizzate con questi utensili, ti proponiamo di utilizzare delle vecchie teglie per far sì che essi diventino dei vasi.

Questi vasi potrebbero essere appesi al muro o anche al soffitto della casa. Inizia col dipingere tutti gli stampi e le teglie con della vernice spray, dopo fai due fori con un trapano sui due lati. Adesso procurati delle corde resistente per far sì che rimangano appesi in maniera sicura.
E così il gioco è stato completato. Riempi gli stampi con del terriccio dove metterai le piantine e aggancia il tutto. L’effetto che otterrai sarà veramente sorprendente.


Insomma, le padelle si possono rilevare una vera fonte di idee se vogliamo inserirle nel nostro flusso di riciclo creativo, possiamo utilizzare in qualsiasi modo e visto le svariate forme che prendono le padelle possiamo creare dei veri e propri set di creazioni creative senza dover comprare materiale nuovo ogni volta.

riciclotutto2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *