Come riciclare vestiti inutilizzabili in maniera utile e originale

Come riciclare vestiti inutilizzabili in maniera utile e originale

Hai fatto la selezione del tuo cambio di stagione e non sai cosa come liberarti dei vestiti che non indossi più? Ci sono tanti modi per fare la pulizia del tuo armadio e di liberarti dei vecchi abiti che non indossi più.

La prima regola è quella di sprecare, utilizzando il tutto in maniera intelligente. Considera che molti di questi potrebbero essere donati oppure essere usati in modo creativo e originale. In questo articolo scoprirai tante soluzioni per il riciclo.

Come si riciclano gli abiti usati

Quante volte ti è capitato addirittura di non renderti conto che determinati vestiti non li hai utilizzati neanche una volta in tutto l’anno. Involontariamente ti stancano e non te ne accorgi neppure.

Perché gettare via abiti che non ti entrano più oppure che sono passati di moda? Hai mai pensato di donarli ai poveri o di creare delle cose originali e particolari?

Riciclare gli abiti usati: la tecnica creativa

Hai voglia di bere una cioccolata calda, ma la tazza è troppo fredda e ti si gelano le mani? Trasformare dei maglioni in copritazze è molto semplice. Hai mai pensato che delle vecchie magliette sono diventare dei veri e proprio bikini?

Anche i bottoni possono essere riutilizzati per i cuscini e le calze di lana che non usi più per creare degli incredibili tappeti. Se in casa possiedi delle pile di jeans che non metti più, non buttarli via. Grazie a essi potrai tagliarli e fare degli shorts, capienti borse e dipingerli.

Lo sai che i vecchi abiti possono avere anche un destino divertente? Devi sapere che i bambini amano giocare con oggetti di pezza. Un abito usato potrebbero diventare dei vestiti per le bambole e travestimenti per carnevale.

I vestiti che non utilizzi più inoltre potrebbero diventare anche delle cucce morbide per il tuo amico a quattro zampe.

Con il Natale che si avvicina sempre di più, potrebbe essere anche un’idea simpatica per risparmiare anche sui sacchetti regalo. 

Se hai un abito particolarmente armonioso o adatto alle pareti della casa potrai personalizzarlo come preferisci e usarlo anche per rivestire l’interno del tuo appartamento.

Dopo aver letto questo articolo avrai ancora paura di avere troppo spazio invaso dai tuoi vecchi vestiti? Questi sono alcuni esempi, dai sfogo alla tua fantasia e sorprendi chiunque.

Come fare la pulizia degli armadi dei vestiti che non usi più

Hai bisogno di spazio e non puoi fare a meno di liberare il tuo armadio? Online ci sono tantissimi siti che ti permettono di fare questo e soprattutto di guadagnare anche qualcosa.

Prendiamo come esempio Ebay, Facebook. Potrai inserire i tuoi annunci e aspettare che qualcuno ti contatti in privato per mettervi d’accordo sull’eventuale vendita. Su Facebook ci sono tanti gruppi dedicati che facilitano questo processo di vendita nel migliore dei modi, come se fosse un mercatino virtuale.

Donare gli abiti usati

La donazione è sicuramente uno dei gesti più belli che una persona possa fare, soprattutto se si aiuta la gente più bisognosa. Se gli abiti sono in pessime condizioni è meglio riciclarli. Se invece sono in perfette condizioni è importante informarsi sui centri di raccolta della propria zona.

Nella maggior parte dei casi nelle strade della tua città ci saranno dei cassonetti di colore giallo utili proprio per la raccolta degli abiti usati. Tutti i vestiti che sono al loro interno verranno poi ritirati da enti specifici che li manderanno a sua volta a delle associazioni che avranno il compito di controllare le condizioni dell’abito.

Quelli in buono stato vengono rivenduti ai mercatini dell’usato, quelli che non possono essere utilizzabili invece verranno usati per la realizzazione di nuovi tessuti.

riciclotutto2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *