Idee creative per riciclare vecchi asciugamani

Idee creative per riciclare vecchi asciugamani

Con l’aiuto del riciclo creativo si possono ridare vita ai vecchi asciugamani che si possono trasformare in diversi modi senza perdere la loro utilità.

Come riciclare i vecchi asciugamani

Ci tengo a fare una premessa prima di proseguire in che modo si possono riutilizzare gli asciugami. Esistono due esigenze che riguardano:

  1. idee per riciclare gli asciugamani macchiati, che sono quelli ancora soffici e belli se non per qualche macchia;
  2. idee per riciclare gli asciugamani vecchi, che hanno perso la loro morbidezza.

Come riciclare gli asciugamani macchiati

Pertanto in base a queste due tipologie di riciclo abbiamo deciso di consigliarvi alcune idee creative senza doverli scartare necessariamente, seguendo tali premesse sul riuso di asciugamani macchiati:

  1. se è presente una macchia vicino al bordo, basta tagliare l’estremità dove è situata la macchia e con un pò di stoffa avanzata ci si può sbizzarrire per fare altre cose;
  2. se la macchia è presente al centro, basta tagliare a metà il telo, realizzando una creazione con quella metà avanzata che richiede un piccolo tessuto;
  3. se la macchia si trova lo stesso al centro ma la si vuol utilizzare, basta incollare o cucire con un’applicazione di stoffa così non si noterà;
  4. se le macchie sono più di una e distribuite anche, se è in buone condizioni non ci resta che vedere successivamente in che modo può essere sfruttato.

Adesso che abbiamo escluso la parte buona dell’asciugamano, ti riporto qui di seguito qualche idea da cui prendere ispirazione.

Ci si può ricavare un set da viaggio dove riporre tutti gli oggetti personali intimi e chiuderlo come se fosse un astuccio. In questo caso è stato utilizzato un asciugamano da ospiti di quelli piccoli per uso intimo, cucendo i bordi laterali e le tasche interne, applicando un cordoncino per la chiusura.

Un’altra idee poca nota probabilmente è quella di realizzare delle pochette, per questo servirà poca tela avanzata che si adatta a riciclare un pezzo di asciugamano privo di macchie. In questo caso è possibile utilizzare uno dei vecchi asciugamani o un asciugamano molto macchiato e poco morbido.

Per realizzare queste pochette si utilizzerà nella parte interna, una stoffa colorata o a proprio piacimento, e la parte esterna il telo dell’asciugamano che servirà come rinforzo.

Un’altra idea creativa potrebbe essere quella di realizzare un bel bavaglino per bambini, se invece si tratta di un asciugamano molto macchiato, la parte in spugna macchiata la si usa per fare il retro di un bavaglino in stoffa.

Anche la borsa mare può essere creata utilizzando un asciugamano in buono stato, incollando o cucendo qualche applicazione per nascondere le macchie o abbellire la borsa.

Come riciclare gli asciugamani vecchi

Dopo aver visto come riutilizzare gli asciugamani macchiati, è il momento di passare alle idee per riciclare i vecchi asciugamani che hanno perso la morbidezza con il tempo e con i lavaggi, che hanno perso colore e che sono diventate delle vere pezze vecchie.

Una tra le idee più note del web è quella dei tappeti realizzati con i vecchi asciugamani, anche se non sono perfettamente morbidi, ma quello che conta è il colore. Ne vediamo un esempio di come è stato realizzato il tappeto con le trecce ricavate da strisce di vecchi asciugamani.

Un altro modo per il riuso dei vecchi asciugamani vecchi e ruvidi, ideale per lo scrub è quello di realizzare dei dischetti struccanti lavabili utilizzando un pezzo di stoffa da una parte e un pezzo di asciugamano dall’altra. Rimanendo sempre in tema scrub, tornano utili anche le spugne doccia.

Infine per gli asciugamani vecchi e rovinati possiamo pensare di ridarli nuova vita usandoli come stracci per il pavimento.

Riciclo creativo asciugamani: altri spunti utili

Ecco alcune idee curiose di riciclo creativo:

  1. Un’alternativa semplice per riciclare asciugamani vecchi è quello di riutilizzarli per le pulizie di casa, ideali per lavare o asciugare i piatti e stoviglie, lavare i vetri, gli elettrodomestici e il lavello;
  2. Per pulire e lucidare il pavimento o i sanitari in bagno;
  3. Con i teli da mare o asciugamani per la casa, si realizzano delle presine per la cucina;
  4. I vecchi asciugamani si possono trasformare come coperte per le cucce dei cani o gatti;
  5. Riutilizza i vecchi asciugamani in caso di tinta e per i capelli per evitare di macchiare gli indumenti;
  6. I vecchi asciugamani possono trovare un impego come sacchetti per tenere le scarpe in valigia;
  7. Realizzare i grembiuli da cucina utilizzando un vecchio asciugamano da accoppiare con un tessuto in fantasia o a tinta unita.
  8. Per pulire e lucidare l’argenteria.

Insomma in questa raccolta abbiamo visto diversi modi su come riciclare gli asciugamani che siano in buono stato o rovinati, si trovano interessanti tutorial e idee creative.

riciclotutto2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *