Riciclare costumi da bagno 👙

Riciclare costumi da bagno 👙

Ci sono molte idee su come riciclare i vecchi costumi da bagno, tra cui sacchetti profumati, una busta per la spesa, un porta mollette, una collana, un cerchietto o un braccialetto. Queste sono solo alcune delle tante idee che vi possono venire in mente.

Riciclo costumi da bagno

Ogni volta che arriva l’estate, ognuno di noi (o quasi) non vede l’ora di acquistare un nuovo costume da bagno. Le mode cambiano molto velocemente e le vere fashion addicted non possono rinunciare a un cambio di guardaroba nemmeno per la stagione estiva. Il problema è che, acquistando nuovi abiti, finiamo per lasciare nell’armadio una montagna di vecchi costumi, sia per l’azione del tempo sia per l’uso che ne facciamo, che poi si consumano.

Fortunatamente ci sono diverse soluzioni: con il riciclo creativo dei costumi da bagno possiamo renderli nuovi di zecca invece di buttarli via! In poche semplici mosse potete ridecorare il vostro vecchio costume e trasformarlo in un nuovo abito per l’estate.

Potete decorarlo con strass, borchie, perline o qualsiasi altra cosa vi venga in mente. Per salvare i costumi che non volete più prima di smaltirli, provate a mischiare reggiseni e mutandine e vedete se si abbinano. Avrete almeno due costumi con poco sforzo.

Anche se non siete delle sarte esperte, se aguzzate l’ingegno e sfruttate la vostra creatività potete riciclare un costume da bagno rovinato e trasformarli in nuovi capi di moda adatti all’estate.

Per esempio, diciamo che da un po’ di tempo non indossiamo più il costume intero, forse perché siamo cresciute o semplicemente perché è ormai un po’ superato e fuori moda. Con il riciclo di questo costume da bagno potete ricavare un bellissimo crop top, che oltre a essere versatile è colorato e alla moda, inoltre potrebbe essere il vostro top copri costume.

Nel prossimo paragrafo scopriremo come riciclare i costumi da bagno in modo fantasioso e creativo. Siete pronti?

Forse ti interessa: Come riutilizzare i vestiti usati

Come riciclare vecchi costumi da bagno: idee creative

Per quanto malleabili ed elastici, i costumi da bagno possono essere riutilizzati in vari modi, indipendentemente dal fatto che si esca o meno dal settore del beachswear. È possibile che lo slip del costume intero perda parte della sua elasticità o che, in alternativa, risulti stretto e scomodo a distanza di anni.

Ecco allora che con il riciclo dei costumi da bagno potete creare un reggiseno sportivo. Mantenere il seno sodo quando si fa sport è uno degli obiettivi principali. Ecco perché i reggiseni sportivi, aderenti ma allo stesso tempo morbidi, sono così importanti. In questo caso si può utilizzare la parte superiore di un vecchio costume per realizzare un orlo resistente.

Un altro modo creativo per riciclare costumi da bagno è riutilizzarli per crearci dei sacchetti profumati fai da te. Per farlo possiamo farlo in due modi: utilizzando la tecnica del patchwork, possiamo ritagliare dei quadrati di tessuto dallo stesso unico costume da bagno, oppure tagliare quadrati di tessuto di costumi diversi per poi assemblarli. All’interno potrete metterci dei fiori secchi profumati. Riporre questi sacchetti profumati fai da te dentro i cassetti e gli armadi, aiuterà a mantenere la biancheria profumata.

Con il riciclo creativo dei vecchi costumi da bagno, si possono realizzare collane originali e alla moda, foderando le palline di carta con il tessuto. Con la fascia addominale si possono realizzare braccialetti o cordoncini, tagliandone una parte e trasformandola in una fascia per capelli o utilizzando strass adesivi o brillantini per adornarla.

Se volete recuperare il costume da bagno rovinato, si può modificarlo tagliando la parte non usurata e ricavarci una piccola sacca o un porta mollette.

Infine, se avete un costume intero potete riadattarlo tagliandolo in due pezzi per fare un nuovo bikini e con la stoffa rimanente potete fare delle decorazioni per renderlo ancora più originale.

E voi avete mai pensato cosa fare con il riciclo di costumi da bagno?