Metodi creativi per riciclare gli avanzi di lana

Metodi creativi per riciclare gli avanzi di lana

Quanti di voi sistemando la propria casa trovano gomitoli di lana sparsi? Buttarli è un’azione veramente sbagliata, perché con questo materiale si possono ricavare degli oggetti veramente molto interessanti.

La lana è sicuramente uno degli Hobby più semplici da iniziare in un momento di noia o anche solo per far passare le ore durante l’inverno, quindi a volte si può avere della lana avanzata sopratutto di diversi colori.

Chiunque in casa ha della lana rimasta dai vecchi maglioni, maglie e tutto il resto. In questo articolo troverai dei metodi creativi per riciclare gli avanzi di lana in modo originale. Con poca lana potrai ottenere decorazioni per abbellire la nostra abitazione o realizzare dei regali molto carini sotto le feste o dei regali di compleanno molto originali.

La lana ricorda ovviamente l’inverno e il caminetto, la lana ci ricorda ovviamente la nonna e i lavoretti che eravamo abituati a vedere da piccoli, probabilmente in alcuni casi la lana avanzata potrebbe essere quella tramandata dalla mamma o dalla nonna, dei lavoretti di ricordo praticamente.

Nappine

Le nappe sono delle decorazioni veramente molto particolari. Nel corso di questi anni sono diventate molto usate e di moda, in particolare se vengono messe nelle collane, borse e orecchini.

Inoltre puoi utilizzare le nappe per dare un tocco di decorazione in più nei maglioni, cuscini o pacchi regalo. Per realizzare ciò è veramente molto semplice, con un po’ di lana, avvolgi la matassina e il filo attorno attorno alle dita oppure al cartoncino e raccogliere le gugliate effettuando tre o quattro giri (in base alle necessità) con il filo attorno alla matassina.

Frange

Simili alle nappe, le frange, sono delle decorazioni molto particolari soprattutto per poncho scaldacolli, scarpe, borse, scialli. Per realizzare una frangia è necessario avere a disposizione tanti fili di lana ( più o meno il doppio della frangia che si vuole ricavare).

Adesso piega i fili a metà e infila la gugliata nel punto dove desideri, fai passare i fili dentro l’asola che verrà creata e stringi.

Pompon

Utilizzando poca lana è possibile creare dei pompon molto fantasiosi in soli pochi minuti. Basterà arrotolare la lana riciclata attorno al pompon Glover. In caso alternativo avvolgi la lana attorno al dischetto di cartone, righello, forchette o alle dita.

Una volta che raggiungi lo spessore che preferisci lega tutti i fili al centro della matassa e definisci il pompon con delle forbici. Sai come puoi utilizzare i pompon

Ecco qualche soluzione:

  • Decorare cuscini;
  • Decorare oggetti della casa;
  • Personalizzare maglioni, pantofole, sciarpe, cappelli;
  • Creare dei portachiavi particolari;
  • Realizzare orecchini;
  • Ottenere collane;
  • Decorazioni per feste o compleanni bambini;
  • Progettare oggetti carini per bambini;

Ricami con la lana riciclata

Con della lana riciclata puoi anche progettare dei ricami meravigliosi. Che siano disegni, nomi in forma particolare, simboli e tutto quello che la tua mente creativa possa realizzare.

Con dei ricami di lana puoi anche personalizzare i tuoi indumenti come maglioni e felpe, ma non solo. Puoi coprire dei difetti di capi di cui sei affezionato. Inoltre puoi personalizzare borse e cuscini.

Mattonelle

Realizzare delle piastrelle è uno dei metodi più semplici per riciclare un avanzo di lana. Abbina bene i colori e crea coperte, maglioni, borse, progetti per la casa e tante belle cose, possiamo quindi utilizzare queste mattonelle per poterle incollare e realizzare i nostri elementi preferiti.

Fiori all’uncinetto

Lo sai che riciclando della lana puoi creare dei fiori all’uncinetto? Risulteranno bellissimi applicandoli sui fermagli, oggetti e realizzare interi lavori come composizioni di bouquet, copertine, borse e cuscini.

I fiori all’uncinetto possono essere utili per realizzare dei portachiavi personalizzati da regalare o vendere ad amici e parenti. Possono essere anche uniti ad altre creazioni.

Pacchetti regalo

Questo è un altro modo semplice per riciclare gli avanzi di lana. La loro utilità è quella di poter infiocchettare i pacchi regalo e legarli. Usa molta fantasia per dare agli oggetti delle forme molto particolari. Più creativi sarai più stupirai la persona che riceverà il tuo pacco regalo.

Decorazioni natalizie

Il Natale è sempre una festa particolare. Rendila ancora più speciale realizzando delle decorazioni natalizie riciclando gli avanzi di lana.

Durante l’anno conserva la lana per poi utilizzarla a Natale. Potrai creare angioletti da appendere sulla tua casa oppure direttamente sul tuo albero di Natale. Qui ci vuole un po’ di praticità di inventiva e manualità di lavoro.


Insomma, con la lana si possono realizzare tantissime creazioni che possono realizzare sia per vendere che per regalare, ovviamente questi lavoretti possono essere realizzati da tutta la famiglia per creare un bel momento di condivisione familiare.

riciclotutto2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *