Come riutilizzare l’olio esausto della frittura

Come riutilizzare l’olio esausto della frittura

Vi state chiedendo cosa potete fare con l’olio di frittura usato? Potete trasformarlo in lubrificante per ingranaggi, in componenti per saponi e molto altro ancora. Avete finalmente gustato un pasto delizioso, ma ora siete perplessi su dove mettere l’olio di frittura che avete utilizzato?

L’olio di cottura che rimane dopo la frittura, ad esempio, ha molte ripercussioni negative in casa e porta a molti rifiuti se non viene smaltito correttamente o, meglio ancora, riciclato. Il riciclo inizia proprio in cucina, dove si accumula la maggior parte dei rifiuti, non solo di alimenti inutilizzati che finiscono nella spazzatura, ma anche di ingredienti che abbiamo usato per preparare i nostri pasti a casa.

Vi è mai capitato di non sapere dove buttare l’olio che avete usato per friggere? Può danneggiare un sistema di depurazione delle acque reflue e le linee fognarie se viene versato nel water, un litro di olio esausto può inquinare una quantità enorme di acqua, figuriamoci se tutti ne buttassimo un litro nel lavandino o nel water.

Come usare l’olio di cucina esausto

L’olio usato per friggere i cibi può essere riciclato per altri usi domestici oltre a quello culinario. Oltre alle applicazioni culinarie, l’olio di frittura usato può essere utilizzato per lubrificare tutti i tipi di ingranaggi o serrature. Prima di utilizzarlo in piccole quantità per questo scopo, è necessario filtrarlo per eliminare i residui di cibo e i contaminanti.

Depurare l’olio della frittura usato

È semplice depurare l’olio di frittura usato: versatelo in una bottiglia di vetro attraverso una garza posata su un olio caldo ma non bollente.

Se utilizzate un barattolo di vetro, potete fissare la garza con un elastico, non dovrete far altro che versare l’olio in un contenitore e gettare la garza impregnata una volta svuotata.

Esistono diversi modi per riciclare l’olio usato e ottenere così una seconda vita per pulire la casa o fare luce. Ecco alcuni suggerimenti:

Dopo la frittura, lasciate raffreddare l’olio nella padella e poi filtratelo per eliminare tutte le particelle di sporco e di cibo (potete usare una rete di nylon fine per questo lavoro). Quindi, versate l’olio filtrato in un barattolo di vetro e mettetelo in freezer per poterlo riutilizzare in seguito.

  • L’olio usato è un ottimo combustibile per lanterne o candele realizzate con vasetti di vetro o metallo riciclati.
  • L’uso di olio per lubrificare la lama del rasoio prima della rasatura può aiutare a far scorrere la lama sulla pelle in modo più fluido, evitando tagli.
  • Se di solito vi radete con la lametta e vi ritrovate con delle ferite, ricordate che l’olio usato può essere in grado di mantenere la pelle idratata.
  • Potete condire con l’olio il mangime del vostro bestiame, come il riso, il pane raffermo, o addirittura dare l’olio stesso al vostro contadino di fiducia.
  • L’olio riciclato può essere utile quando si deve pulire la strada o il cortile se si vive in una località nevosa. L’olio, infatti, impedisce alla neve di aderire alla pala e la fa scivolare via senza problemi durante il lavoro.
  • Il concetto di base per la realizzazione di una lampada di lava consiste nel versare dell’olio da cucina in una bottiglia di plastica, aggiungere alcune gocce di colorante alimentare e una pastiglia antiacida (Alka Seltzer) e agitare vigorosamente prima di posizionare una piccola luce sotto la bottiglia. Il risultato è un effetto momentaneo ma di grande effetto!

Come fare il sapone con olio esausto

INGREDIENTI

  • 250 ml di sapone di Marsiglia, preferibilmente non profumato
  • 220 ml di acqua distillata
  • 11 ml di olio da frittura purificato
  • 5-6 gocce di olio essenziale
  • Coloranti naturali o spezie
  • Contenitore per la forma che vogliamo dare al sapone con olio esausto

Procedimento per realizzare il sapone all’olio esausto

Le scaglie di sapone possono essere realizzate tagliando o grattugiando il sapone e facendolo sciogliere in un pentolino a bagnomaria, mescolando bene con un cucchiaio di legno. Quando il sapone ha raggiunto il livello di densità desiderato, si aggiunge l’acqua a poco a poco, sempre mescolando, quindi l’olio vegetale, le gocce di olio essenziale e le sostanze coloranti. Dopo aver aggiunto tutti i componenti, versare il composto negli stampi dove fermenterà per sei settimane, creando il sapone fatto in casa.

Come smaltire l’olio esausto

L’olio di frittura esausto, che non è biodegradabile, viene erroneamente identificato come rifiuto organico. È un grave errore pensare che l’olio di frittura esausto sia un rifiuto organico. Non può causare alcun danno se non viene smaltito correttamente.

Dove va gettato l’olio usato? Dovreste portarlo in un’isola ecologica vicino a casa vostra. Riciclare e riutilizzare l’olio usato è un’alternativa meno difficile ma altrettanto efficace. I comuni che offrono un servizio di raccolta degli oli usati possono anche fornire un servizio di raccolta degli oli usati a domicilio. L’olio usato non può essere gettato nel water, nel lavandino o nel terreno, come succede ancora in molte case.

Se non volete realizzare i vostri oggetti fai-da-te con l’olio di scarto riciclato, dovreste verificare se nella vostra città c’è un punto di raccolta in cui l’olio da cucina viene riciclato e riutilizzato per produrre lubrificanti per le attrezzature agricole, glicerina per la produzione di sapone, biocarburante per le automobili.

OffertaBestseller No. 1
Princess Friggitrice Castel – 3L – 2000 Watt – Acciaio inox...
  • Recipiente interno in acciaio inox
  • Contenitore interno estraibile
  • Facile da smontare per un'accurata pulizia
Bestseller No. 2
Elite Gourmet EDF-401T Friggitrice elettrica ad immersione 3...
  • Include 3 cestini: 1 x 4 Qt. + 2x2 Qt. I cestelli per frittura consentono di friggere contemporaneamente pesce e patatine. Il serbatoio dell'olio smaltato da 4,2 litri può essere facilmente...
  • 1700 W di potenza di riscaldamento: si riscalda rapidamente impostando la temperatura regolabile e le manopole del timer sulle impostazioni desiderate.
  • Filtro antiodore: incluso all'interno del coperchio rimovibile in acciaio inossidabile, filtra gli odori di olio indesiderati ed è rimovibile per una facile pulizia.
OffertaBestseller No. 3
Aigostar Friggitrice 2200Watts, Capacità 3 Litri con Finestra,...
  • 【POTENZA E GRANDE CAPACITA'】 Riscaldamento veloce grazie al sistema di potenza a 2200Watts. Grande friggitrice tra 3L, che permette di preparare i tuoi fritti in modo rapido e veloce.
  • 【CONTROLLO DI TEMPERATURA】 Il sistema di controllo di temperatura permette di controllare e scegliere la temperatura tra 130°C e 190°C. Perfetto per friggere pesce, patatine, pollo,...
  • 【COTTURA FACILE】 La protezione contro il surriscaldamento si avvia automaticamente quando si accende la friggitrice a vuoto. Prodotto in acciaio inox con "finestra" sul coperchio in modo...
OffertaBestseller No. 4
Princess Friggitrice Elettrica ad Olio, 3270 Watt, 5 Litri,...
  • Offrite a tutta la famiglia patatine fritte e spuntini grazie alla sua capienza di 5 litri
  • La zona fredda evita che i resti bruciano, quindi non dovrete cambiare l'olio così spesso
  • Tre cestini di frittura inclusi per patatine e altri tipi di alimenti contemporaneamente
Bestseller No. 5
Tristar Friggitrice — 3 L, 2000 watt, termostato, contenitore...
  • Ti piace preparare snack fritti, patatine fritte o berlinesi? Con la friggitrice di Tristar nessun problema. Grazie alla capacità di 3 litri, puoi preparare velocemente cibi deliziosi per...
  • La friggitrice FR-6946 è facile da pulire grazie alle singole parti lavabili in lavastoviglie. Smontare l'apparecchio nelle sue singole parti, smaltire l'olio e mettere tutte le parti...
  • Grazie a una potenza di 2000 watt, la friggitrice raggiunge rapidamente la temperatura desiderata
Bestseller No. 6
Cecotec Friggitrice elettrica CleanFry Infinity 1500. Friggitrice...
  • Marca: Cecotec
  • Colore: acciaio inossidabile
  • Taglia/taglia: 1,5 L
OffertaBestseller No. 7
De'Longhi F28211 Friggitrice con Timer Digitale e Cestello...
  • REGOLABILE: cucina cibi di ogni tipo grazie al termostato regolabile da 150 a 190°C, si puo’ scegliere la temperatura corretta per le diverse ricette; capacità max alimenti: 1kg e 1,2...
  • PRATICO: pulsante apertura coperchio automatica, il cestello può essere alzato o abbassato con il coperchio chiuso
  • FRITTURA LEGGERA: quantità di olio ridotta del 50% grazie alla tecnologia con cestello rotante inclinato angolato ROTOFRY: il cestello viene ciclicamente immerso dentro e fuori dall'olio,...
Bestseller No. 8
Bestron Friggitrice, friggitrice ad olio con tecnologia a zona...
  • BESTRON AF357B FREIDORA 3,5 L SENCILLO NEGRO 2000 W